I resoconti – 2ª Gran fondo Tre Valli Varesine

Stavolta ci siamo …
Si è svolta domenica la 2ª edizione della Gran fondo Tre Valli Varesine, manifestazione dal nome prestigioso che, in questa edizione ha dato lustro al suo nome.

Una giornata nuvolosa ma senza pioggia, temperatura mite ideale per una gran fondo.

Lo scorso anno, nella prima edizione, avevamo trovato diverse lacune organizzative, la più evidente era l’eccessiva presenza di automobili sul percorso, che alla fine abbiamo giustificato con l’inesperienza della prima edizione.

La mattinata non è iniziata nel migliore dei modi con un po’ di caos in griglia, non sembrava esserci spazio sufficiente per accogliere tutti i ciclisti ma, con un po’ di pazienza, nessuno ha perso nulla e si è partiti in tutta tranquillità.

Una volta partiti abbiamo subito avuto la sensazione che le cose si sarebbero messe per il meglio quando abbiamo visto il livello di attenzione dei volontari lungo il percorso, la qualità del fondo stradale, la cortesia ai ristori unita alla qualità dei servizi offerti.
Io mi sono cimentato nel percorso medio e nonostante sia solito viaggiare nelle retrovie non ho mai perso la sensazione di viaggiare in sicurezza, penso che nei primi 90 Km le auto incontrate si contavano sul palmo di una sola mano e nei successivi mi sono sempre sentito protetto agli incroci da volontari e forze dell’ordine.

Il percorso è impegnativo, affascinante in alcuni passaggi e, grazie al tipico “mangia e bevi” della zona non da mai respiro fino al traguardo dove, negli ultimi 4 km, trovi una serie di strappi spaccagambe che ti danno il colpo di grazia.

Post gara con pasta party di buon livello, code smaltite con grande velocità e tavoli ripuliti da vassoi e avanzi con grande efficienza dai volontari. Piacevole la compagnia del palco con le premiazioni durante il pasto.

Diamo i voti:

Costo: 6 – 40€ non sono pochi soprattutto vedendo il pacco gara. Per chi si iscriveva fino al 31/7 comprendeva anche due manicotti tecnici.

Pacco gara: 6,5 – Il voto è 7 per chi si è iscritto fino al 31/7 e 6 per chi si è iscritto dopo …

Organizzazione: 7 – Dalla partenza in poi il voto è decisamente alto. Peccato che ci sia stata un po’ di confusione in griglia che abbassa leggermente il voto. Poche indicazioni per gli atleti e spazi insufficienti in griglia. Migliorabile.

Percorso: 8 – Il percorso, modificato rispetto allo scorso anno, è molto vario e divertente. Le strade in ottimo stato e l’ottima segnaletica hanno aiutato gli atleti in gara.

Traffico: 8 – Quello che era stata una delle note dolenti la scorsa edizione si è trasformata nel punto di forza di quest’anno. Strade chiuse e volontari attenti. Non è mai mancata la sensazione di pedalare in sicurezza.

Ristori: 8 – I ristori erano ben forniti con dolci, frutta, bibite, sali ed addirittura borracce già pronte per gli atleti. La cortesia dei volontari ha fatto il resto.

Pasta Party: 8 – Ottimo anche il pasto offerto e consumato nel contesto delle premiazioni. Divertente,

Lascia un commento